Come togliere le macchie da un divano (tessuto, pelle, ecc.)?


Togliere le macchie è di per sé un problema spinoso di tutti i giorni e lo diventa ancora di più quando se ne parla tracce sul materasso (pipì, sangue, sudore, ecc.) o anche il tappeto. Allo stesso modo, non sempre sappiamo come pulire e mantenere un divano in pelle, tessuto o velluto e ancor meno sappiamo come rimuoverlo. Eppure trascorriamo così tanto tempo lì che su questo mobile si accumulano briciole, sporco, polvere e macchie antiestetiche. In questo articolo scopri tutti i consigli della nonna contro le macchie sul divano. Con questi pochi consigli e suggerimenti eviterete anche antiestetici aloni sui tessuti dei rivestimenti.

Alcuni errori da evitare quando si rimuovono le macchie

Soprattutto, non precipitarti a capofitto senza informarti sulle specifiche istruzioni di lavaggio indicate sul tuo prodotto. Se non ce n'è, sarà necessario effettuare una prova su un angolo poco visibile in modo da assicurarti di non danneggiarlo. Per evitare di danneggiare il materiale, bisogna fare attenzione a non strofinare troppo forte. Strofinare delicatamente per evitare di sostituire la macchia con graffi. Infine, è necessario evitare assolutamente di bagnare troppo il bracciolo o i cuscini per evitare cattivi odori sgradevoli, muffe e macchie (senza contare che non potrete sedervi sopra per un po'!)

I nostri consigli per rimuovere le macchie dal divano in modo più efficace e con successo:

divano in tessuto di fibra
Crediti: sferrario1968 / Pixabay

Prima di pulire, ricordati di farlo rimuovere quanto più peli di animali possibile con un guanto per lavare i piatti o un collant, ad esempio. Ricordatevi inoltre di spolverare il divano con una spazzola morbida o con un panno morbido come un panno in microfibra per divani in pelle. Puoi anche considerare di aspirarlo delicatamente per rimuovere sporco e polvere. Infatti, una volta bagnati, questi elementi potrebbero complicare la pulizia. Inoltre, se notate dei segni, trattate interamente il bracciolo o il cuscino con il prodotto detergente scelto. Ciò eviterà linee di colore! Infine, controlla sempre se il tuo divano è sfoderabile. Se è così, considera asciugare le coperture in piano dopo il lavaggio in lavatrice per evitare pieghe.

READ  Dimitri Bascou, medaglia di bronzo a Rio nei 110 ostacoli, è risultato positivo agli steroidi

Come togliere le macchie da un divano in tessuto non sfoderabile

Non c'è bisogno di investire in speciali bombe shampoo per tappezzeria! Puoi rimuovere le macchie molto bene con del semplice bicarbonato di sodio. E' sufficiente inumidire il tessuto quindi cospargerlo e lasciarlo agire per due ore prima di passare l'aspirapolvere. Ciò consente di fare un po' di lavaggio a secco. Puoi quindi strofinare la macchia con alcol domestico (o acqua ossigenata sul bianco) se la macchia è ancora visibile. E' possibile pulire anche l'intero divano tramite miscelazione 500 ml di aceto bianco, 200 ml di acqua tiepida e 1 cucchiaio di detersivo per piatti. Successivamente, durante l'applicazione, applica questo prodotto con una spugna ben strizzata e concentrati sulle macchie ostinate. Infine risciacquare con una salvietta o un panno umido.

divano in tessuto
Crediti: Pxqui

Che ne dici di una macchia difficile sul tessuto?

IL schiuma da barba (e non il gel) può rimuovere una macchia di vino rosso o macchie ostinate. Iniziamo assorbendo quanto più possibile con un tovagliolo di carta, quindi applichiamo la schiuma. Successivamente è possibile lasciarlo agire per un'ora prima di strofinare con una spugna. Per i segni causati da macchie di olio o salsa, utilizzare polveri assorbenti come farina, talco o Terre de Sommières. Lasciare assorbire per un'ora e aspirare. Quindi ricominciare da capo se necessario. È anche possibile appoggiarvi sopra alcuni fogli di carta assorbente e passarvi sopra il ferro da stiro caldo. Questo mangerà il grasso!

Come togliere i segni da un divano in pelle?

Molto spesso è sufficiente lucidare le macchie utilizzando una pietra argillosa o sapone di Marsiglia (o in mancanza, sapone nero). Utilizzare semplicemente un panno morbido e pulito, una spugna o una salvietta e pulire le macchie con movimenti circolari. La zona macchiata verrà presto dimenticata e potrete utilizzare il latte detergente per ridare lucentezza alla pelle che non sarà più lucida come prima.

Buono a sapersi: il camoscio è ottimo per pulire e preservare la grana della pelle.

Contro le macchie sul divano in velluto

divano in tessuto vellutato per cani
Crediti: Pixnio

La terra di Sommières è la soluzione più efficace per rimuovere una macchia dal velluto. Basta massaggiare questa polvere sul tessuto immergerlo bene sulla zona macchiata. Lasciare poi agire tutta la notte e aspirare il giorno successivo. Se si tratta di velluto di cotone e non di seta, è possibile utilizzare anche un semplice acqua saponata con aceto. Il cotone infatti è più resistente della seta e potrete quindi strofinarlo senza timore con questa soluzione. È sufficiente bagnare un panno con questa miscela, strofinare la macchia, risciacquare con un panno pulito e ben strizzato. Quindi pulire con un asciugamano di spugna.

READ  Per colpa di Shanghai, Daniel Ricciardo verrà penalizzato di tre posizioni a Miami

Buono a sapersi: Spolverare il bicarbonato di sodio su un divano in velluto o tessuto (o anche sui sedili dell'auto) e poi passare l'aspirapolvere aiuta a neutralizzare il cattivo odore. L'uso del talco lo profumerà lungo il percorso.

Come evitare macchie sul divano e mantenerlo pulito in futuro?

Alcuni suggerimenti mantengono pulito il tuo divano e contribuiscono a prolungarne la durata riducendo al minimo il rischio di macchie indesiderate. Tutto inizia con l'acquisto di un nuovo divano. Puoi infatti optare per tessuti trattati contro le macchie o naturalmente resistenti, che faciliterà la pulizia e manterrà il divano come nuovo. Altrimenti, aggiungendo una speciale protezione lavabile (tipo copertina o plaid) proteggerà il tessuto originale e potrà essere facilmente rimosso in caso di macchie.

Inoltre, puntare tutto sulla prevenzionesoprattutto se si tratta di un divano in tessuto o scamosciato. Innanzitutto evitare il più possibile di mangiare sul divano. per ridurre il rischio di rovesciare il cibo. Utilizza anche tazze con coperchio per le bevande, soprattutto se tendi a usarle come tavolino (in tal caso può essere utile acquistare un ripiano per il divano). Lavatevi anche le mani prima di sedervi sul divano per limitare lo sporco e le macchie di grasso. Tieni anche penne, pennarelli e altri oggetti potenzialmente macchianti lontano dal divano, soprattutto se hai bambini. E se hai animali domestici, assicurati che siano puliti se entrano dall'esterno. Pensa anche a spazzolateli bene per rimuovere peli morti e residui. Ciò eviterà che i peli o le zampe sporchi macchino il divano.

Finalmente, eseguire una manutenzione regolare aspirando il divano e pulendo le macchie fresche non appena si presentano per evitare che diventino permanenti.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *