Con 74,35 m, Mykolas Alekna batte il record mondiale del 38enne lancio del disco



Il record mondiale maschile più antico è caduto domenica a Ramona (Stati Uniti), durante l'Oklahoma Throws Series. Al suo quinto tentativo, il giovane lituano Mykolas Alekna (21 anni) ha spinto il suo disco a 74,35 m (prima misurata a 74,41 m), sinonimo di record mondiale.

In precedenza era detenuta dal tedesco Jürgen Schult (74,08 m) dal 1986. World Athletics ne ufficializza la notizia: “Mikolas Alekna batte il record mondiale maschile più anziano con un lancio del disco mostruoso di 74,41 m (ridotto a 74,35 m, quindi) a Ramona. Il record mondiale di Jürgen Schult è rimasto in piedi per trentotto anni. Lo ha annunciato l'organismo internazionale, aggiungendo che il nuovo marchio verrà formalizzato “soggetto alla consueta procedura di ratifica”.

Mykolas Alekna è il figlio di Virgilijus Alekna, una delle leggende del lancio del disco il cui record è di 73,88 m, non lontano dai 74,08 m di Schult. Il suo palmares è impressionante: tre medaglie olimpiche di cui due d'oro (2000, 2004), due titoli mondiali (2003, 2005) e un titolo europeo (2006). Ed è stato il portabandiera della Lituania ai Giochi Olimpici di Londra 2012.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *