Con il ritiro di Novak Djokovic, Jannik Sinner diventa il nuovo numero 1 del mondo



Questa è stata una delle sfide di questa edizione del Roland-Garros 2024: il trono del tennis mondiale. La suspense è evaporata questo martedì pomeriggio con l'annuncio del ritiro di Novak Djokovic prima dei quarti di finale. Oltre a far perdere al serbo la possibilità di conservare il titolo e di aggiungere al suo palmares un 25esimo Slam, questo infortunio al menisco del ginocchio destro ha una conseguenza fondamentale: Jannik Sinner diventerà, lunedì 10 giugno, il giorno dopo Internazionale di Francia, il 29esimo numero uno del mondo nella storia del ranking ATP.

Solo il 14esimo più giovane

Anche se c'erano forti possibilità che il passaggio di consegne avvenisse alla fine di questo Roland-Garros, l'evento non rimane meno significativo. Sinner sarà il primo italiano a salire sul trono del tennis mondiale. E se, a 22 anni e 9 mesi, è « solo » il 14esimo più giovane a conquistare questo posto (il detentore del record di precocità è Carlos Alcaraz, che aveva 19 anni e 4 mesi nel 2022 quando divenne n°1), potrebbe tuttavia lasciare l'incarico per un periodo abbastanza lungo.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *