cosa devi sapere su questo nuovo standard?


Dopo Wi-Fi 6 e Wi-Fi 6E, è in arrivo la certificazione Wi-Fi 7 per i nuovi dispositivi elettronici. Secondo gli operatori di mercato, questa certificazione lancerà “l’esperienza online definitiva”. Che cosa significa ?

Un throughput fino a 46 Gpbs

Se alcuni marchi hanno già rilasciato dispositivi WiFi-7 nel 2023 la Wi-Fi Alliance (il consorzio proprietario del marchio Wi-Fi) ha menzionato la certificazione ufficiale in una dichiarazione dell'8 gennaio 2024. Tuttavia, come ogni nuovo standard Wi-Fi, porta con sé la sua quota di nuove funzionalità e miglioramenti. La Wi-Fi Alliance ha evidenziato una migliore efficienza, una maggiore affidabilità, un consumo energetico ridotto e soprattutto un throughput più elevato.

Nel marzo 2023 alcuni media hanno fornito maggiori dettagli a seguito di test effettuati dalla società americana Qualcomm, utilizzando le piattaforme Networking Pro Wi-Fi 7 e FastConnect 7800 Mobile Connectivity System. Secondo i risultati, il Wi-Fi 7 utilizza lo spettro dei 6 GHz in modo più efficiente e consente quindi di raggiungere a throughput fino a 46 Gbps. In questo modo otteniamo una velocità quasi cinque volte superiore rispetto al Wi-Fi 6E e tredici volte più veloce rispetto al Wi-Fi 5.

Secondo Qualcomm, il Wi-Fi 7 integra il funzionamento multi-link (MLO), una piccola rivoluzione che consente questo significativo guadagno di velocità. Tuttavia, questo guadagno è accompagnato da a bassa latenza costante (cento volte inferiore), anche in ambienti molto disordinati. In generale, il nuovo standard promette“esperienza online definitiva”.

wifi 7
Crediti: Wi-Fi Alliance

Il Wi-Fi 7 avrà uno scopo diverso rispetto al Wi-Fi 6

“Insieme, stiamo andando avanti, aprendo la strada a un vasto ecosistema di reti, dispositivi e casi d’uso Wi-Fi 7 che aiuteranno a ridefinire il mondo in cui viviamo, lavoriamo e ci connettiamo. « , ha affermato Rahul Patel, direttore generale della connettività, della banda larga e delle reti di Qualcomm.

READ  Una pelle di dinosauro rivela un animale con scaglie e piume

Sottolineiamo alcune specifiche tecniche per quanto riguarda il Wi-Fi 7. Quest'ultimo si chiama anche IEEE 802.11be Extremely High Throughput (EHT) e non funziona solo sulla banda 6 GHz, ma anche su 2,4 e 5 GHz. Inoltre, è dotato di una larghezza di banda ultra ampia di 320 MHz e 4096-QAM e funzionamento Multi-RU, oltre a Multi-Link. Inoltre, se il Wi-Fi 6 è stato lanciato per rispondere al crescente numero di dispositivi in ​​tutto il mondo, il Wi-Fi 7 punta ad offrire velocità molto più elevate. Questo nuovo standard è stato pensato in particolare per soddisfare la maggiore esigenza di dati provenienti da prodotti che integrano la realtà virtuale e realtà aumentata.

Infine, la Wi-Fi Alliance annuncia che nel 2024, niente meno che 233 milioni di dispositivi certificati Il Wi-Fi 7 verrà immesso sul mercato per un totale di 2,1 miliardi nel 2028, mentre ancora oggi circa il 30% della popolazione mondiale non è online.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *