Damien Comolli, presidente del Tolosa, e altri sette processati in ottobre per un caso di falsi agenti



Già messo in custodia di polizia e sentito dagli inquirenti all’inizio di giugno, il presidente del Toulouse FC Damien Comolli conosce ora la data del suo processo. La Procura di Marsiglia ha annunciato giovedì che il signor Comolli sarà processato insieme ad altre sette persone dal 28 al 30 ottobre.

Tra i sospettati ci sono anche il direttore generale del Dijon FCO (National), Emmanuel Desplats, il capo dell’unità di reclutamento dell’AJ Auxerre (Ligue 1) David Wantier, e John Valovic-Galtier, figlio adottivo dell’ex allenatore del PSG Christophe Galtier.

Tutti sono finiti nel mirino di un’indagine aperta nel marzo 2022 per partecipazione ad un sistema di frode ed esercizio abusivo della professione di procuratore sportivo. In particolare, John Valovic-Galtier è accusato di aver ricevuto somme di denaro direttamente legate ai movimenti dei giocatori senza possedere la licenza di agente.

Damien Comolli, dal canto suo, avrebbe reclutato uno dei vice-allenatori del club, Jordan Galtier, fratellastro di John Valovic-Galtier, pagando quest’ultimo, cosa che il TFC smentisce.

READ  Luke Littler è il più giovane vincitore nella storia della Premier League Darts



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *