David Gérard: “Ci metteremo a disposizione della Francia”


“Cosa ti aspetti dall’allenamento contro la Francia sabato a Marcoussis?
Non cerco il risultato ma soprattutto il comportamento. Sono passati quasi dieci anni dall’ultima volta che Romania e Francia si sono incontrate (durante la Coppa del Mondo 2015). I francesi hanno permesso che si svolgesse questa formazione diretta e li ringrazio per questo. È un segno di rispetto per i piccoli paesi come la Romania. Molti dei nostri giocatori sono assenti, circa diciotto anni. Quindi ho una squadra abbastanza giovane e inesperta.

È una buona cosa per tutti. È una vittoria per tutti. Ed è fatto con buona intelligenza. Trovo fantastico che i miei giocatori e il mio staff si trovino faccia a faccia con la Francia. Non andiamo lì per suonare i nostri live ma per lavorare con un gruppo giovane. Soffriremo se dovremo soffrire. Sta a noi trovare soluzioni e tenere testa alla squadra francese. Non mentiremo, c’è un’enorme differenza tra noi e loro.

“Ritrovarsi contro i francesi è motivo di grande orgoglio. E’ fantastico per la Romania”

Come si svolgerà concretamente questa formazione?
Non lo sappiamo ancora. Andremo a sistemarci con Fabien (Galthie) stasera o domani mattina (SABATO) molto presto. Gli ho fatto una proposta. Ho un’idea di allenamento. Mi piacerebbe vedere la separazione tra attaccanti e trequarti per un periodo poi collettivo. Vedremo in base alle loro esigenze. Non ne ho nessuno in particolare, a parte testare i miei ragazzi. Ci metteremo a disposizione della Francia senza alcun problema. Già il fatto di trovarsi faccia a faccia con i francesi è motivo di grande orgoglio. E’ fantastico per la Romania. Come ti ho detto, è un segno di rispetto. Sta a noi realizzare la migliore copia possibile.

READ  Critérium du Dauphiné 2024: il percorso della 7a tappa

Non ti dispiace che sia un allenamento e non una partita ufficiale?
Scenderemo dall’aereo stasera (Venerdì) e arriveremo a Marcoussis intorno alle 22:00. Come ti aspetti che ci prepariamo per una partita ufficiale senza tempi di preparazione? I giocatori hanno appena terminato il loro campionato. Attualmente mi trovo in Romania e ci incontreremo tutti tra poche ore a Parigi. Resteremo a Marcoussis fino a domenica. Prenderemo poi il treno per andare nelle Landes per una settimana per fare uno stage a Soustons prima di partire per gli Stati Uniti e il Canada per il nostro tour. Questo ci permetterà di testare volti nuovi. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *