Demi Vollering vince la Vuelta, Juliette Labous ed Évita Muzic nella top 5 assoluta



Vittoria logica per il leader del gruppo. L'olandese Demi Vollering (Team SD Worx-Protime) ha vinto domenica il suo primo Giro di Spagna, vincendo anche la seconda tappa della settimana, a Valdesqui Madrid. La francese Évita Muzic (FDJ-Suez), vincitore della 6a tappa, ha limitato i danni finendo 2°, a 29 secondi dal campione olandese, ed è risalito di una posizione nella classifica generale, finendo 5°. Sono quindi due Tricolori ad occupare la top 5 visto che Juliette Labous (Team dsm-firmenich PostNL) finisce 4a.

L'incoronazione va quindi a Vollering, ampiamente dominante nella classifica generale e che prima dell'ultima tappa aveva 52 secondi di vantaggio su Elisa Longo Borghini. Un'ottava e ultima tappa di questa decima edizione della Vuelta femminile che prevedeva l'arrivo a Valdesqui Madrid su un percorso molto breve (89,5 chilometri) ma difficile, comprendente un dislivello positivo di 2.162 metri.

Vollering fa la differenza nella salita finale

È stato anche sull'ultima pista della giornata che l'olandese ha messo d'accordo tutti per vincere in solitaria e convalidare così il suo primo posto nella classifica generale. Ha vinto la sua prima Vuelta, all'età di 27 anni, dopo essere arrivata terza nel 2022 e seconda nel 2023, dietro ad Annemiek van Vleuten. Ha vinto anche il Tour de France nel 2023.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *