Di proprietà di John Textor, RWDM Molenbeek è retrocesso in D2 belga



L'RWDM Molenbeek, di proprietà di John Textor, è retrocesso nella Seconda Divisione belga. Il club potrebbe avere rimpianti per la prima stagione della sua storia nell'élite, visto che sabato aveva il suo destino nelle mani. Un pareggio a Eupen, rimasto in 8 partite senza successo di cui 7 sconfitte, è bastato per assicurarsi gli spareggi ma i compagni di Mickaël Biron sono crollati sul prato della lanterna rossa (0-2).

Soprattutto Molenbeek sperimenta un forte calo tra la fine di dicembre e l'inizio di aprile. Nel corso del periodo, i Coalisés – il soprannome della squadra – hanno ottenuto una serie di 3 pareggi e 11 sconfitte. “Il management si prenderà il tempo di riflettere per analizzare le cause di questo fallimento al fine di preparare la RWDM per la prossima stagione e il perseguimento dei suoi nuovi obiettivi sportivi”ha commentato il club su X.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *