Dominique Malonga (Tarbes) torna all'Asvel



Il cambio d'era, avviato nelle scorse settimane all'Asvel con l'annuncio del numerose partenze di dirigenti (Gabby Williams, Marine Johannès, Helena Ciak e Marine Fauthoux), sarà accompagnato da un ritorno, quello di uno dei gioielli del basket francese. Il club di Villeurbanne ha confermato martedì in rete che Dominique Malonga (1,98 m) si unirà alle sue fila la prossima stagione.

Ha chiamato il 18enne all'interno l'elenco esteso della squadra francese per prepararsi ai Giochi di Parigi, si era unito al Tarbes sotto forma di prestito per acquisire responsabilità e tempo da giocare dopo due stagioni al Rodano. Negli Alti Pirenei, Malonga si è esibito un anno molto solido 2023-2024consacrata complessivamente da un 7° posto in stagione regolare e da una semifinale della LFB (persa contro il Basket Landes) dopo aver prodotto una bella sorpresa realizzando caduta Bourges dai quarti.

“Voglio fare di più, sempre di più. C'è anche il draft WNBA in arrivo, dove l'obiettivo sarà quello di essere draftato il più in alto possibile.

“Sono molto contento della stagione trascorsa a Tarbes dove ho potuto fare un passo avanti, consegna il giocatore in un comunicato diffuso da Asvel sul proprio sito. È stata una scommessa vincente ed è ciò che mi permette di tornare nel club nelle migliori condizioni (…) Il mio obiettivo è vincere quanti più titoli possibili nella mia carriera, giocare le migliori competizioni con i migliori giocatori. Tutto questo, durante questa stagione a Lione, inizierà a concretizzarsi. Vorrei stabilire questo dominio nella Women's League, non crollare. Ho avuto questo titolo di miglior giovane, questa presenza nella major five della LFB e voglio aspirare ancora di più, sempre di più. C'è anche il draft WNBA in arrivo, dove l'obiettivo sarà quello di essere draftato il più in alto possibile. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *