Dopo aver colpito uno spettatore con un proiettile, Atmane “avrà una multa importante”



Nel cuore di un'intensa battaglia, domenica sera, il francese Terence Atmane (121esimo, invitato al torneo) non ha potuto sopportare di perdere un punto, sul 4-1 contro di lui nel quarto set e, con rabbia, ha colpito forte la palla torna indietro verso di lui. Ha attraversato tutto il campo n°12 per colpire il ginocchio di uno spettatore appostato dietro l'austriaco Sebastian Ofner (45°).

La partita viene interrotta e per qualche minuto prevale la prospettiva della squalifica. L'arbitro del Roland-Garros Rémy Azemar spiega perché tutto si è concluso con un'ammonizione: “ C'è l'azione del giocatore e poi c'è l'analisi del risultato. Su questo punto, sulle conseguenze del gesto, si baserà la decisione finale. »

“I giocatori devono essere responsabili delle loro azioni e dei loro gesti in campo”

Rémy Azemar, arbitro

All'occorrenza, Atmane, qui finira par s'incliner (3-6, 4-6, 7-6 (2), 6-2, 7-5)si è scampato per un pelo: “ C’è un gesto molto violento, non possiamo negarlo. L'arbitro è andato a vedere lo spettatore, il supervisore è venuto sul posto e sono stato chiamato. Ho raccolto tutti gli elementi lungo il percorso. Sono andato anche a parlare con la spettatrice, e lei era stata colpita alla parte inferiore della gamba. Visivamente non c'era niente, le ho chiesto più volte se aveva dolori, come stava e non aveva niente. Appena c'è sangue, una ferita, è diverso. L'anno scorso, il giocatore di doppio giapponese fu squalificato (Miyu Kato), sul campo n. 14, ai quarti, perché la raccattapalle colpita era in lacrime, spaventata, con un segno sul collo. Domenica sera il gesto è stato molto brutto e il giocatore, molto concentrato sulla sua partita, non ha fatto troppi passi indietro rispetto a quanto aveva commesso, ma ciò non ha giustificato una squalifica. »

READ  Antoine Kombouaré (Nantes): “Brest è al suo posto”

Ma questo varrà una sanzione pecuniaria: “ Avrà una multa importante, perché gli importi sono aumentati rispetto allo scorso anno, perché aumentano anche i premi in denaro e i giocatori devono essere responsabili delle proprie azioni e dei propri gesti in campo. Decideremo tra qualche giorno. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *