Dopo l'annuncio della partenza di Esteban Ocon, quale coppia nel 2025 in casa Alpine?


Per sostituire Esteban Ocon, la cui partenza è stata ufficializzata questo lunedì, difficile vedere un nome importante nel territorio alpino nonostante il mercato molto aperto in questa stagione. Gli sconvolgimenti attorno alla squadra e la crudele mancanza di prestazioni dell'A524 danno poche garanzie a piloti con un forte pedigree come Carlos Sainz per esempio, chi resta libero.

La logica vuole che Alpine farà di tutto per mantenere Pierre Gasly al comando con la speranza di offrirgli nel 2026 una monoposto ad alte prestazioni. A decidere sarà il mercato che resta molto vago attorno a Red Bull, Mercedes, Sauber, Williams, Racing Bulls e Haas.

L'opzione Mick Schumacher

Possiamo immaginare che la squadra francese si rivolga, per sostenere il Rouennais, alla sua accademia, con Jack Doohan, o addirittura Victor Martins, ma senza certezza sul loro reale potenziale. Mick Schumacher è un'altra opzione. Ma è un pilota Mercedes gestito da Toto Wolff, come Esteban Ocon… E poi, che dire del valore aggiunto lato pilota del giovane tedesco?

Perché non un pilota Sauber?

Tra i piloti che si ritroveranno sul mercato troviamo i due futuri ex Sauber. Vale a dire Valtteri Bottas e Zhou Guanyu. Uno ha un grande potenziale, ma è piuttosto alle sue spalle. Il finlandese sembra guidare “a ruota libera” da quando ha lasciato la Mercedes. È difficile valutare la sua profonda motivazione con una macchina che non vince. Per quanto riguarda Zhou, i suoi anni in Alfa Romeo, ribattezzata Sauber, non parlano a suo favore. La sua nazionalità, con il mercato cinese implicito, un po' di più. Abbiamo ancora bisogno di avere auto da vendere lì.

Vale la pena esplorare altre due opzioni. Merita la nostra attenzione Theo Pourchaire, che sembra prosperare nella Indycar con la McLaren e rimane un pilota della Sauber. E infine, se la Red Bull non dà più credito a Yuki Tsunoda, ha lasciato intendere che cercherà fortuna altrove. Al fianco di Pierre Gasly, suo grande amico degli anni di Alpha Tauri?



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *