Dopo Miami, Danielle Collins continua vincendo il torneo di Charleston



Che fine per la sua carriera! Una settimana dopo ha vinto il primo torneo WTA 1000 della sua carriera a Miami, l'americana Danielle Collins ha continuato a vincere domenica il torneo WTA 500 di Charleston (Stati Uniti), battendo in finale la russa Daria Kasatkina, 11esima al mondo, in due set (6-2, 6-1). Si tratta del quarto titolo della sua carriera, il secondo nel 2024.

30 anni, 22esima giocatrice al mondo, che ha annunciato che l'avrebbe presa ritiro a fine stagione perché affetta da endometriosi e artrite reumatoide, farà un altro salto nel ranking WTA. La sua incoronazione a Miami gli aveva fatto guadagnare 31 posti. Il suo successo sulla terra battuta americana di Charleston dovrebbe portarla al quindicesimo posto nella classifica mondiale quando la classifica verrà aggiornata lunedì.

Da Miami a Charleston, Collins è ora imbattuto da 13 partite in 19 giorni. Dall'inizio della stagione ha totalizzato 22 vittorie (per 7 sconfitte), così come la polacca Iga Swiatek (numero 1 del mondo) e la kazaka Elena Rybakina (numero 4). Statistiche molto lusinghiere, come quella che ricorda che Serena Williams è stata l'ultima giocatrice ad aver vinto prima a Miami e poi a Charleston nello stesso anno, nel 2013.

READ  Akshay Bhatia, la nouvelle star du golf américain



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *