Dylan Van Baarle non è stato il titolare della Parigi-Roubaix



L'olandese Dylan Van Baarle (Visma-Lease a bike), malato, non è partito domenica alla Parigi-Roubaix, gara che aveva vinto nel 2022. Si tratta di un nuovo colpo per la squadra olandese, che è già privata del suo leader nelle classiche, Wout Van Aert, gravemente ferito dieci giorni fa, e Matteo Jorgenson.

Visma avrà così solo sei corridori al via dell'“Inferno del Nord” a Compiègne (partenza prevista alle 11:25), compreso il francese Christophe Laporte che è appena tornato da una malattia e da un intervento chirurgico perineale.

La squadra ha perso per molte settimane anche il suo leader nelle corse a tappe, il danese Jonas Vingegaard, due volte vincitore del Tour de France, vittima di fratture alla clavicola e alle costole dopo una caduta terribile Giovedì al Tour du Pays Basque.



Source link

READ  Pene ridotte in appello dopo la tragedia di Moustoir nel 2020

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *