“È fuggito dalle sue responsabilità e si è nascosto”, Edmundo atomizza Dimitri Payet dopo la sconfitta del Vasco contro il Flamengo


Dimitri Payet ricorderà a lungo il ricongiungimento con il suo amico ed ex compagno di squadra del Marsiglia Gerson. Domenica, in un Maracanà gremito, il numero 10 del Vasco da Gama ha subito una delle peggiori sconfitte della sua lunga carriera. Durante la 7a giornata del Brasileirao, la sua squadra è infatti andata in pezzi contro il Flamengo di Tite (1-6).

Il nuovissimo allenatore portoghese del Vasco, Alvaro Pacheco, ha dovuto scusarsi pubblicamente dopo la peggiore sconfitta in 120 anni di derby contro il rivale carioca. Sostituito nel 58°, Dimitri Payet, ha ricevuto dal sito un 4.5/10 GlobeSport. Ma Edmundo, ex idolo del club, è stato meno conciliante, affermando che la Reunionese aveva » fuggì dalle sue responsabilità e si nascose « . Sul suo canale YouTube, “o animale” ha aggiunto che “ nonostante il prestigio di cui gode Payet, non ha ancora fatto vedere nulla con la maglia del Vasco ».

Dopo questa dura battuta d'arresto, il Vasco è 13esimo con solo 2 vittorie su 5 sconfitte. Il Flamengo è in vantaggio con 4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *