È morto François Migraine, fondatore della squadra ciclistica Cofidis



François Migraine è stato un fedele tra i fedeli, fino alla fine ha tifato i colori biancorossi della squadra Cofidis con sede nel Nord della Francia. È stato lui a creare nel 1982 la banca di credito a distanza, il cui obiettivo iniziale era quello di finanziare gli acquisti dei clienti dal catalogo 3 Suisses. Appassionato di ciclismo, decide nel 1996 di dare maggiore visibilità al suo marchio sponsorizzando una squadra ciclistica da lui creata da zero, creata nel 1997 con a capo Cyrille Guimard, la cui squadra Castorama aveva appena cessato l'attività.

François Migraine pensò in grande e ingaggiò i campioni dell'epoca Maurizio Fondriest, Tony Rominger ma anche Lance Armstrong che alla fine non corse mai per la squadra del nord, vittima di un cancro prima ancora di iniziare la stagione 1997, il boss della Cofidis licenzia dopo un anno Cyrille Guimard, bloccato nelle cause legali, e lo sostituisce con Bernard Quilfen, eterno braccio destro di Nantais dai tempi della Renault di Bernard Hinault.

L'imprenditore che impiegava quasi 6.000 persone in 9 paesi d'Europa non si è mai arreso, ha sempre avuto fiducia in coloro che hanno poi guidato la sua squadra, Alain Bondue, Éric Boyer, Yvon Sanquer e Cédric Vasseur in carica dal 2017. Si era recentemente allontanato dal gestione della squadra ma senza mai perderla di vista. Potremmo ancora vederla durante la sua presentazione all'inizio di ogni stagione, orgogliosa di vedere i suoi progressi nel World Tour dopo aver vissuto molte disillusione nei suoi inizi. François Migraine aveva sempre creduto nei suoi uomini. Sempre guidato dalla passione per il ciclismo e soprattutto da un'immancabile lealtà.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *