È morto Larry Allen, la leggenda dei Dallas Cowboys



Il football americano è sotto shock per la morte di una delle sue ex stelle, Larry Allen (52), giocatore dei Dallas Cowboys, morto improvvisamente durante la sua vacanza in Messico, ha annunciato lunedì il suo ex club. Con il suo fisico imponente (1,91 me 147 kg), l'americano ha contribuito all'ultima vittoria dei Cowboys al Super Bowl, nel 1996. Il giocatore ha giocato dodici stagioni con i Dallas (1994-2006) prima del suo trasferimento ai San Francisco 49ers (2006- 2007), dove si ritirò dall'attività sportiva.

Nel suo comunicato stampa, il franchise texano scrive che Larry Allen era “ uno dei guardalinee offensivi più rispettati e affermati che abbia mai giocato nella NFL « . Dopo la sua prima nomination nel 2013, è stato inserito nella NFL Hall of Fame ed è stato un membro regolare delle squadre All-Decade negli anni '90 e 2000. La NFL è piena di atleti di talento, ma solo una manciata di atleti ha combinato le dimensioni, la forza bruta, la velocità e l'agilità di Larry Allen “, gli ha reso omaggio Jim Porter, presidente della Hall of Fame in un comunicato stampa.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *