Earvin Ngapeth incoronato campione turco con l'Halkbank Ankara



È stato scritto. Il numero 25 sarà messo nella valigia al ritorno in Francia. Mercoledì sera, ad Ankara, Earvin Ngapeth (33) ha vinto il venticinquesimo trofeo del suo gigantesco record, vincendo il Campionato Turco con il club Halkbank, che aveva già vinto la Coppa Nazionale a marzo.

Una nuova incoronazione senza sorprese, in linea con una stagione quasi perfetta, con una sola sconfitta subita dal Fenerbahçe, in un'ultima partita della fase regolare con una posta alta. Perché la finale, disputata in tre set contro il “Fener” (3-1, 3-1, 3-0), si è trasformata in una dimostrazione, come l'ultimo incontro (25-19, 25-18, 25 -19) dove Earvin Ngapeth (13 punti: 11 attacchi, 1 asso e 1 muro) e il suo grande amico, l'acuto olandese Abdel-Aziz Nimir (19 punti), si sono divertiti moltissimo.

Il candidato si è dichiarato per il ruolo di portabandiera della delegazione francese ai Giochi Olimpici di Parigi quest'estate (26 luglio – 11 agosto) tornerà ora in Francia e potrà godersi qualche giorno di vacanza, destreggiandosi tra diversi impegni mediatici, musicali, sportivi e familiari – il suo matrimonio è previsto per il 4 e 5 maggio a Poitiers – prima di lanciare la preparazione olimpica con gli azzurri. Che troverà un grande sorriso sul suo volto mentre fa un due con le dita, per dire loro che il boss ha vinto trofei anche quest'anno.

READ  Nadir Hifi, dopo la vittoria del Paris in gara 1 della finale di Eurocup: "È un passo verso il titolo"



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *