Edgar mi ha sostituito con il suo gemello? : “Vere fake news! »



La storia della Romania si è diffusa domenica sui social network alla velocità di una caduta di Usain Bolt. Edgar Ié, ex giocatore del Lille (47 partite), sarebbe stato sostituito da Edelino Ié, suo gemello, quando ha firmato il contratto con la Dinamo Bucarest lo scorso febbraio.

A ingannare la capolista è stata la somiglianza, non le prestazioni in campo. Se uno, Edgar, ha un curriculum significativo, il fratello, meno talentuoso, si è perso in strade secondarie.

Date le difficoltà di Ié, che ha rescisso il contratto con il Basaksehir a gennaio, per vincere (11 minuti in 9 partite in campionato), un dirigente di un ex club di tifosi ha assicurato che la Dinamo è stata vittima di una truffa di personalità. I siti hanno ripreso queste informazioni all'unisono.

“Quando l’ho saputo ho chiamato subito mio fratello che non gioca più a calcio. Non poteva crederci. Abbiamo riso « 

Restava da trovare la persona stessa. Uno scoppio di risate risponde immediatamente alla nostra chiamata. “Ma questa storia è una sciocchezza, una vera fake news! » Da Bucarest, Ié, 30 anni, ride francamente, non capisce questo tornado. “Non so da dove venga questa cosa. Viene dai giornalisti? Quando ho saputo di questo ho chiamato subito mio fratello che non gioca più a calcio. (ha lasciato la Polonia dove giocava a gennaio) e vive in Portogallo. Non poteva crederci. Abbiamo riso e lui mi ha detto: “Ma sai da dove viene? » E' davvero una storia divertente. » E Ié conclude: «Spiegatelo alla gente, per favore, perché così tante persone ne hanno parlato. Non avrei mai pensato di finire sui notiziari in questo modo! » Una cosa è certa: questa giornata strana non gli ha tolto il senso dell'umorismo. “Comunque è meglio riderci sopra. Cos'altro posso fare? »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *