Elena Rybakina, indisposta, si ritira dai quarti di finale a Berlino



Venerdì Elena Rybakina non è rimasta a lungo alla corte Steffi-Graf di Berlino. Dopo quindici minuti, la Kazhakhe, visibilmente malata, è andata alla sedia, furiosa, mentre era sotto 3-1, 15/15 e si è arresa, permettendo alla sua avversaria, Victoria Azarenka (19esima), di recuperare le semifinali questo WTA 500. La 34enne bielorussa affronterà la vincente del match tra la connazionale Aryna Sabalenka (2a) e la russa Anna Kalinskaya (24a).

Non è la prima volta che Rybakina, 4a al mondo, abbandona o rinuncia a un torneo per problemi di salute. A Dubai, malata, non si è presentata a giocare i suoi quarti di finale. A Indian Wells si ritirò a causa di disturbi gastrointestinali. Sofferenza, non ha potuto competere nel torneo di Roma, di cui era titolare del titolo. E se andiamo un po’ più indietro, l’anno scorso ha rinunciato a giocare il suo terzo turno al Roland Garros, non sentendosi bene.



Source link

READ  Trasferimenti: Angers si precipita verso Jim Allevinah (Clermont)

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *