Elena Rybakina prosegue il suo cammino al Roland-Garros battendo la belga Elise Mertens



È bastata un'ora e sette minuti perché la quarta giocatrice del mondo Elena Rybakina vincesse contro la belga Elise Mertens (27esima al mondo), sabato, durante il terzo turno del Roland-Garros (6-4, 6-2). Uscendo da questo livello di competizione lo scorso anno, la kazaka si avvicina al suo miglior risultato in carriera al torneo di Parigi: un quarto di finale nel 2021.

Spinta a metà del primo set, Rybakina, 24 anni, si è dispiegata nel secondo, concluso in 28 minuti davanti alle tribune vuote del campo Philippe-Chatrier questo sabato a mezzogiorno. Ha puntato in particolare su un servizio molto solido (75% dei punti conquistati alla prima di servizio) e su un diritto altrettanto potente (11 vincenti).

Agli ottavi di finale affronterà l'ucraina Elina Svitolina, 19esima al mondo, o la rumena Ana Bogdan (64esima).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *