Eliesse Ben Seghir ha sospeso tre partite, Eric Roy è stato rimosso dalla panchina per una partita



Il balletto settimanale delle squalifiche ha emesso il suo verdetto, tra tensioni e cartellini rossi da risolvere dal fine settimana precedente o i cartellini gialli abituali. Nel grande reparto sospensioni, è il monegasco Elisse Ben Seghir che riceve la sanzione più significativa con tre partite chiuse, dopo lo scontro con Hugo Magnetti durante Brest-Monaco (0-2) di domenica.

Durante lo stesso incontro, Wilfried Singo, sempre del Monaco, ha ricevuto anche lui un cartellino rosso e sarà fuori dal campo per almeno due partite, di cui un'altra squalificata. Faris Moumbagna (Olympique de Marsiglia) è stato squalificato dopo l'esclusione contro il Nizza (2-2, mercoledì).

In termini di squalifiche per tre cartellini gialli o revoca della sospensione condizionale, sette giocatori e un allenatore figurano nella lista rivelata dalla LFP: Maghnes Akliouche (Monaco), Habib Diarra (Strasburgo), Julien Le Cardinal (Brest), Loïc Nego ( Le Havre), Elbasan Rashani (Clermont), Arouna Sangante (Le Havre). La loro sospensione entrerà in vigore il 30 aprile.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *