Émilien Jeannière vince lo sprint della 1a tappa delle Boucles de la Mayenne, Benoît Cosnefroy ancora leader



Émilien Jeannière è stato il più potente nello sprint di questa prima tappa delle Boucles de la Mayenne. Il 25enne francese ha ottenuto la sua prima vittoria della sua carriera vincendo davanti a Paul Penhoët (Groupama – FDJ) e Axel Zingl (Cofidis).

Mal piazzato a pochi ettometri dalla finale dietro Alexander Salby (Bingoal WB) e Penhoët, Jeannière ha recuperato i suoi due colleghi prima di lasciarli sul traguardo. Il vandeano non avrebbe potuto alzare le braccia, colpa di un finale vivace. Negli ultimi 400 metri, la fuga di giornata guidata da un generoso Petr Kelemen (Tudor Pro Cycling Team) è stata ripresa dal gruppo. Allo stesso tempo, una grave caduta ha visto il gruppo di testa in due, lasciando alcuni corridori oltre le barriere di sicurezza.

Vincitore del prologo di giovedì, Benoît Cosnefroy (Decathlon AG2R La Mondiale Team) conserva il comando della classifica generale. Sabato con un profilo più collinare si svolgerà la seconda tappa delle Boucles de la Mayenne, lunga 208 km tra Le Ham e Villaines-la-Juhel.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *