Emma Terebo e Beryl Gastaldello si sono qualificate per le Olimpiadi del 2024 nei 100 dorso



Questo lunedì a Chartres erano in cinque a rivendicare il titolo e il minimo olimpico (59''99) nei 100 dorso. Alla fine saranno Emma Terebo (25 anni) e Béryl Gastaldello (29 anni) a partecipare alle Olimpiadi dopo aver battuto le inseguitrici Mary-Ambre Moluh, Pauline Mahieu e Analia Pigrée, classificate rispettivamente 3a, 4a e 5a nella classifica il finale.

Emma Terebo, specialista dei 200 dorso, ha stabilito il record francese e il titolo con il tempo di 58''79. Béryl Gastaldello si è qualificato in 59”29. Grande delusione per la grande favorita Pauline Mahieu, campionessa francese in carica ed ex primatista francese (59''30), e per la giovane Mary-Ambre Moluh (18 anni), l'unica delle cinque ad aver infranto il un minuto quest'anno, ma che ha comunque battuto il suo record personale nuotando in 59''29.



Source link

READ  Adrian Mannarino cade in partenza contro Félix Auger-Aliassime a Madrid

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *