Escrementi di ratto rilevati nella paprika del supermercato!


Tè verde imbottigliato con pesticidi, miele finto, carne di cavallo mascherata da manzo o marmellata di fragole senza fragole, gli scaffali dei supermercati sono pieni di prodotti adulterati. Ma scoprire gli escrementi di ratto nella paprika è la goccia che fa traboccare il vaso.

Il lato inferiore dell'industria alimentare

« Sei pazzo a digerirlo ! » questo è il titolo dell'opera di Christophe Brusset, ingegnere e industriale agroalimentare denunciando gli abusi di cui è stato testimone negli ultimi vent’anni. Divenuto manager di diversi gruppi internazionali, decide ora di raccontare ciò a cui ha assistito nel dietro le quinte dei supermercati.

Nel mezzo controlli igienici ignorati, merci trafficate O materie prime avariateChristophe Brusset espone il peggio trucchi dell'industria alimentare (accompagnato però da una guida alla sopravvivenza del consumatore):

Cerchiamo di essere diretti, ciò che interessa ai produttori sono i vostri soldi. Non la tua felicità o la tua salute!

Escrementi di ratto rilevati nella paprika

Uno dei casi più eclatanti notati dall’ingegnere agroalimentare: capelli ed escrementi di ratto scoperto da a dirigente di un gruppo di supermercati francese in vasi di paprika importati dall'India. Una cento tonnellate di pepe sarebbe stato quindi immagazzinato male nel paese, poiché ratti e topi avrebbero interferito lì. Oltre a uno o due cadaveri, nella merce sono stati trovati peli ed escrementi:

Oltre a qualche cadavere essiccato di roditori, abbiamo trovato peli ed escrementi ovunque, un vero disastro. La merce era piena di escrementi e ne avevamo tra le mani 100 tonnellate, l'equivalente di 80mila euro.

mercato all'aperto delle spezie orientali
Crediti: Jacob Moseholt/Pexels

Un problema stranamente aggirato

Invece di sbarazzarsi della merce come ci si sarebbe potuto aspettare, il responsabile del gruppo ha trovato una soluzione migliore: mascherare il contenuto fecale da ogni vaso sotto un ingrediente etichettato come “sostanze estranee”. Perché i produttori hanno effettivamente il diritto di “aggiungere” 0,5% materiale non identificato all'elenco degli ingredienti nei loro barattoli di spezie.

READ  Un progetto di grattacielo alto 2 km in Arabia Saudita

Quindi, per uccidere i batteri potenzialmente dannosihanno deciso di spolverare con la paprika prodotti chimici non meno dubbioso, finendo per macinare il composto il più finemente possibile dissipare i dubbi dei consumatori.

Sebbene questa operazione di pulizia sia un caso relativamente isolato, Christophe Brusset ammette tuttavia che si trattava di un caso frequente spezie dall'Egitto o dalla Turchia contenente escrementi degli uccellidelle mozziconi e altri rifiuti:

Vorrei dirvi che questa operazione di pulizia è un caso isolato, ma in numerose occasioni abbiamo ricevuto lotti di spezie contenenti escrementi di uccelli, pepe con gli stessi escrementi di ratto, mozziconi di sigarette ed altri rifiuti.

mescolare le spezie, la paprika, gli escrementi di ratto in polvere
Crediti: Karolina Grabowska/Pexels





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *