Espulso al termine della partita con l'Al-Nassr, Cristiano Ronaldo minaccia l'arbitro con il pugno



Cristiano Ronaldo ha visto rosso con Al-Nassr. Il portoghese è stato espulso al termine della semifinale persa nella Supercoppa dell'Arabia Saudita contro l'Al-Hilal (1-2), questo lunedì, dopo uno scontro acceso. Dopo aver ricevuto il cartellino rosso, ha minacciato l'arbitro con il pugno.

Il giocatore è stato espulso a quattro minuti dalla fine per aver dato una gomitata a un avversario mentre la sua squadra era in svantaggio per 2-0. Sadio Mané ha ridotto il divario alla fine dei tempi di recupero (90°+9).



Source link

READ  Regole: 8 rimedi della nonna per darti davvero sollievo

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *