Esteban Ocon critica la strategia dell'Alpine durante il Gran Premio del Canada: « ho fatto il mio lavoro, non la squadra »



L'Alpine, però, aveva tutto per sorridere domenica dopo il Gran Premio del Canada a Montreal. A partire dal 15° posto, Pierre Gasly è arrivato 9°, una posizione davanti a Esteban Ocon, che non si è detto del tutto soddisfatto di questi buoni risultati. La causa del suo malcontento? Il pilota 27enne ha criticato la scuderia francese per aver voluto favorire Gasly, chiedendogli di lasciar passare il compagno di squadra a fine gara.

“Purtroppo vediamo la tendenza che si verificherà fino alla fine della stagione. Questo non è corretto, ho fatto il mio lavoro, non la squadra”ha dichiarato su Canal + domenica sera dopo la gara sul circuito Gilles-Villeneuve.

“La fine mi amareggia, parto per ultimo e corro tutti i rischi necessariha spiegato Ocon. Sono felice che abbiamo segnato punti come squadra, ma ne avremmo segnati altrettanti se non avessi lasciato passare Pierre alla fine. Non so da dove sia arrivata la chiamata ma ho fatto la mia parte di lavoro e del resto discuteremo internamente. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *