Estelle Mossely, D-100 delle Olimpiadi di Parigi 2024: “Non vedo davvero l’ora”



Estelle Mossely, campionessa olimpica di boxe nel 2016, D-100 da Parigi 2024 : “A 100 giorni dalle Olimpiadi ci sentiamo bene, ci alleniamo duramente e siamo stanchi. Non vedo l'ora di essere lì. Il traguardo dei 100 giorni prepara la scena e ci mette un po’ di pressione perché avviene molto rapidamente.

Non smetterà di prepararmi ai Giochi, ma mi permetterà di fare un passo indietro rispetto alla mia vita familiare e agli altri miei obblighi. Sapevo che ci sarebbero stati 2 o 3 mesi di sacrifici da fare. Li accetto, la posta in gioco vale la pena. Voglio così tanto avere questo secondo titolo che devo essere mobilitato al 300%.

Onestamente, essere il portabandiera della delegazione francese sarebbe la ciliegina sulla torta. Essere il leader di una squadra assumerebbe tutto il suo significato, sarebbe un'occasione per condividere la mia esperienza. Lo dico molto chiaramente, voglio essere un alfiere, motivare le truppe. Da adesso in poi voglio dire agli atleti che possono contare su di me. Se posso contribuire con qualcosa in più, lo farò con grande piacere. Per me questi sono i Giochi Olimpici, questo è lo spirito olimpico, è far parte di una squadra. »

READ  Obiettivo privato di Aguilar - L'Équipe



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *