Fabio Quartararo dopo il GP di Francia: “Possiamo ancora festeggiare un po'”



Fabio Quartararo (Yamaha): “Possiamo festeggiare ancora un po’, possiamo ritenerci soddisfatti. Siamo arrivati ​​oltre la metà della gara con un ottimo ritmo e in una buona posizione. Il potenziale è buono. Spero che potremo migliorare nelle prossime settimane. È incoraggiante. Il pubblico era incredibile. È da un po' che non siamo in cima alla classifica, ma c'è ancora tanta gente a sostenerci. Vedere i tifosi applaudirmi dopo una caduta è eccezionale. Dobbiamo lottare per il podio qui l’anno prossimo.

Combattimenti intensi? C'è un posto libero in Ducati (Enea Bastianini è in scadenza di contratto a fine stagione) e tutti vogliono questi manubri. Ma davanti vediamo ancora Bagnaia, Martin, Marquez e Vinales. Il divario tra le bici si è ridotto. Dobbiamo cercare di entrare presto in questo gruppo. »

“Grazie al pubblico, è bellissimo”

Stavo facendo il debriefing con gli ingegneri e ho chiesto loro qualche momento per divertirsi con i tifosi. Sono andato tra il pubblico e ho inviato il mio paio di stivali. Ebbene, ci sono state alcune lotte per riaverli (ride), ma mi ha dato energia vedere tutte queste persone. Sono abbastanza contento di questo fine settimana: sono stato valoroso, un combattente. È stato bello. Cosa proveremo al Mugello da mercoledì? Non lo so e non voglio saperlo. Non cambia la mia vita. Il mio lavoro come pilota è concentrarmi sulla moto e dare il massimo per riuscire a capire cosa mi chiede la moto. L’importante è dare la giusta energia in sella. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *