Faith Kipyegon e Alison dos Santos a Charléty



Dopo aver infranto il record del mondo dei 5000 metri in 14’05 »20, Faith Kipyegon torna a Parigi, allo stadio Charléty, per la riunione della Diamond League del 7 luglio. Ma il keniano quest’anno gareggerà nei 1.500 metri, avendo appena fatto segnare il tempo di 3’53 »98 in quota durante le selezioni olimpiche. Titolata alle Olimpiadi di Tokyo, detiene anche il record del mondo, in 3’49 »11.

Ci sarà anche la campionessa del mondo 2022 dei 400 ostacoli, la brasiliana Alison dos Santos, in gran forma in questa stagione (46 »63, MPM). Confermata anche la presenza di altri quattro campioni olimpici di Tokyo: la saltatrice in lungo tedesca Malaika Mihambo, la discoball americana Valarie Allman, che ha superato le qualificazioni del formidabile Trials con un lancio di 70,89 m, e il lanciatore del martello polacco Wojciech Nowicki, oltre al primatista mondiale del salto con l’asta, lo svedese Armand Duplantis, già annunciato.

Da seguire anche sulla veloce pista azzurra: la serba Ivana Vuleta nella lunghezza, l’ucraina Yaroslava Mahuchikh in quota, la primatista mondiale nei 3.000 metri del campanile Beatrice Chepkoech, e la dominicana Marileidy Paulino nei 400 metri.



Source link

READ  Romain Barras: “Un errore non distrugge tutto il lavoro che abbiamo fatto negli ultimi 2 anni”

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *