Félix Auger-Aliassime nella finale del Masters 1000 di Madrid dopo un altro ritiro



La strage continua al Masters 1000 di Madrid. Dopo'abbandonato da Daniil Medvedev e il pacchetto di Jannik Sinner, Jiri Lehecka ha dovuto ritirarsi per infortunio questo venerdì, durante la sua semifinale che lo ha contrapposto a Félix Auger-Aliassime. Il canadese (35°) giocherà la finale contro Andrey Rublev.

Colpito alla schiena durante la partita, Jiri Lehecka ha mostrato dapprima forti segni di dolore, facendo smorfie ad ogni punto, faticando a reggersi in piedi, zoppicando… Impossibilitato a muoversi durante la sesta partita (3-3), il ceco ha chiesto di rientrare negli spogliatoi per qualche istante (8 minuti). Non sufficientemente ripreso al rientro in campo, non è riuscito ad andare oltre, crollando sul terreno del Real Madrid a metà della settima partita (3-3, 30/15).

Lehecka deluso, Aliassime risparmiato

Lehecka (22 anni, 31esimo) ha rotto la racchetta con rabbia e fastidio, mentre giocava la sua prima semifinale del Masters 1000, lui che continua a progredire dal 2023 ed era già arrivato ai quarti a Indian Wells più presto l'anno. Anche a Madrid ha fatto un'ottima corsa abbatte (7-5, 6-4) Rafael Nadal agli ottavi di finale davanti a sé approfittando dell'abbandono di Daniil Medvedev ai quarti.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *