Francesco Calzona, dopo Slovacchia-Romania: “Stiamo vivendo momenti unici! »


Francesco Calzona (allenatore della Slovacchia, dopo il risultato del pareggio è 1-1 contro la Romania e qualificazione agli ottavi come terza del girone E): “Sono molto contento della qualificazione, ma anche della prestazione della mia squadra, che ha giocato secondo il proprio stile, cercando di controllare il ritmo della partita. Questo è ciò di cui sono più orgoglioso, perché ho sempre pensato che avendo un gioco di qualità hai maggiori possibilità di ottenere buoni risultati. Qualunque sia il nostro avversario agli ottavi (Inghilterra o Spagna, domenica 30 giugno), Sarà molto complicato, ma ovviamente faremo tutto il possibile per arrivare ai quarti di finale.

« Continueremo a provare a giocare un calcio offensivo, in linea con quello su cui lavoriamo ogni giorno in allenamento »

Nel frattempo non dobbiamo dimenticare che la Slovacchia resta un Paese piccolo e sono davvero orgoglioso di aver regalato tanta gioia a tutti i nostri tifosi. Continueremo a provare a giocare un calcio offensivo, in linea con quello su cui lavoriamo ogni giorno in allenamento. La mia mentalità è quella di andare avanti passo dopo passo, obiettivo dopo obiettivo. Qui ne abbiamo uno nuovo, quindi ce la metteremo tutta per provare a raggiungerlo, consapevoli che stiamo vivendo momenti unici con un gruppo di giocatori eccezionale! »

READ  Jasper Philipsen vince lo sprint della 13a tappa del Tour de France dopo una caduta nel finale



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *