Franck Haise conferma l'arrivo di Hervé Koffi al Lens senza nominarlo



Chiesto di l'arrivo di Hervé Koffiex portiere del LOSC e del Mouscron (BEL), attuale detentore dello Charleroi (BEL), e che ha firmato per quattro anni all'Artois dal 1° luglio (risarcimento di 2 milioni di euro), Franck Haise, senza mai fare il nome, ha confermato a malincuore, questo reclutamento anticipato. “Non annuncerò qualcosa che verrà annunciato, forse, più tardi. Il periodo di trasferimento non è ancora aperto », ha risposto l'allenatore dell'RC Lens. “Quello che è certo è che è un buon portiere. Lo seguiamo da quattro anni. »

Il 27enne nazionale burkinabé (54 presenze) era una delle priorità dell'ex direttore sportivo del Lens, Florent Ghisolfi, da metà marzo 2021, convinto dal suo gioco di calci. Ciò non era il caso del suo allenatore dei Mastiffs dell'epoca, Christophe Galtier.

Il suo reclutamento per la stagione 2024-2025 è stato facilitato dalle reti dell'agente sportivo Mogi Bayat. È stato messo a punto tecnicamente da Frédéric Hébert, attuale coordinatore sportivo. In passato, Bayat ha anche aiutato RC Lens a reclutare Seko Fofana e Kevin Danso.

Rafforzare la posizione del portiere

L'arrivo di Hervé Koffi dovrebbe rafforzare il settore dei portieri. Brice Samba, sotto contratto fino al 2028, avrà un congedo prolungato a causa della sua presenza con la squadra francese agli Europei per Nazioni in Germania. Non parteciperà all'inizio della stagione artesiana se rimarrà al club la prossima stagione. Per quanto riguarda Jean-Louis Leca, sostituto di Samba, che ha prolungato il suo contratto fino a giugno 2025, si prevede che assumerà un ruolo di responsabilità sportiva nell'Artois, i cui contorni restano da definire.

READ  Il presidente della Liga Javier Tebas in guerra contro la pirateria

« Vogliamo una squadra molto competitiva fin dall'inizio della prossima stagione »

«Brice (Samba) è il nostro capitano ed è felice quiha continuato Franck Haise. È un concorrente e si aspetta che diventiamo ancora migliori. Non c’è alcuna voglia di vedere partire Brice. Allora forse se ne andrà. Volevamo rafforzare la divisione dei portieri. Non è per nient'altro (che questo reclutamento è stato effettuato). Vogliamo una squadra molto competitiva fin dall’inizio della prossima stagione. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *