Frank McCourt, presidente dell'OM, ​​farà una visita espressa a Marsiglia



Dal 12 agosto 2023, e dalla prima giornata della L1 al Vélodrome contro il Reims, il proprietario americano dell'OM risulta scomparso. Riemergerà finalmente questo martedì in Provenza, per alcune ore. Frank McCourt ha programmato un viaggio di ritorno espresso e una visita alla Commanderie, dedicata alla riprogettazione “operativo e strategico” del club, secondo chi gli è vicino. Da diverse settimane l'OM opera senza direttore generale, il numero 2, Stéphane Tessier, stare per partire dopo aver perso una battaglia politica contro il presidente Pablo Longoria.

Un deficit stimato a 50 milioni di euro in questa stagione

McCourt intende concentrarsi su un nuovo progetto triennale, con elementi linguistici che presenterà ai media locali e a quelli nazionali. Anche se ha rinunciato da tempo ai suoi progetti immobiliari e al desiderio di trasmettere l'OM ai figli, il 70enne bostoniano non ha intenzione di vendere il club, avendo già investito più di mezzo miliardo di euro dal suo arrivo nell'ottobre 2016. Dovrà pagare nuovamente entro la fine di giugno, per chiudere un anno finanziario 2023-2024 in deficit, circa 50 milioni di euro, secondo diverse fonti, se fino ad allora non ci saranno cessioni di big player. E questo nonostante l’ultimo versamento da parte del fondo d’investimento CVC.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *