Già sicura dello scudetto, l'Inter schiaccia il Frosinone



Con il titolo già assicurato, l'Inter può divertirsi e migliorare le proprie statistiche. È quello che ha fatto venerdì sera travolgendo il Frosinone (5-0) con cinque marcatori diversi. Prima è stato Davide Frattesi a prendere in maniera più o meno volontaria, di ginocchio poi di pancia, un cross di Marcus Thuram ad aprire le marcature (1-0, 19°). Un gol che non ha smorzato l'entusiasmo del neopromosso, più volte sul punto del pareggio ma sfortunato nell'ultimo gesto. E chi poi ha subito la valanga.

Nell'ultima mezz'ora, Marko Arnautovic ha fatto prima il break prendendo un cross entro sei metri (2-0, 60esimo), prima di Tajon Buchanan (3-0, 77esimo), Lautaro Martinez (4-0, 80esimo) e infine Marcus Thuram (5-0, 84esimo), autore di un bel tuffo dopo una corsa di 60 metri contro una squadra che aveva schierato nel campo avversario i suoi dieci giocatori in campo, non ha nascosto il risultato. Se l'Inter adesso ha 92 punti e una differenza reti di +67, l'avversario di sera, 17esimo con due unità di vantaggio sull'Udinese, che lunedì affronterà il Lecce, potrebbe cadere in zona rossa.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *