Giocatore canadese preso di mira dagli insulti razzisti online dei tifosi argentini



Dopo Vittoria dell’Argentina contro il Canada (2-0), all’apertura della Copa America, il difensore canadese Moïse Bombito ha ricevuto insulti razzisti sui social network. Autore di un forte contrasto sulla stella dell’Albiceleste Lionel Messi, ha ricevuto un’ondata di commenti molto virulenti sotto i suoi post su Instagram. Molti di loro sono razzisti, compreso l’uso di emoji con la faccia di scimmia.

Il giocatore ha reagito postando nella sua storia una foto di se stesso con la maglia del Canada, accompagnata dal commento “Il mio bellissimo Canada. Non c’è spazio per quelle cose. Da parte sua, la Federazione canadese ha pubblicato un succinto comunicato stampa in cui afferma che così è “Profondamente turbato dai commenti razzisti pubblicati online e diretti contro un giocatore della nostra Nazionale dopo la partita di stasera. Siamo legati alla Concacaf e alla Conmebol (organizzatore del concorso) a questo proposito « .



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *