Gli atleti francesi soggiorneranno all’Insep durante le Olimpiadi del 2024



Quasi un centinaio di atleti della squadra francese dormiranno quasi ogni giorno all’Insep (Istituto nazionale di sport, competenza e prestazione) per tutta la durata dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 (26 luglio – 11 agosto). “ Veniamo un po’ oltre alle squadre francesi che sono nel villaggio (Olimpico, situato a Saint-Denis, a nord di Parigi)», ha spiegato giovedì Fabien Canu, direttore generale dell’Insep. L’istituto si trova nel Bois de Vincennes, a est di Parigi.

Durante alcuni giorni dei Giochi Olimpici, quasi 250 persone, tra atleti e personale, dovranno soggiornare all’Insep, trasformato per l’occasione in una seconda casa olimpica. “ Ci sono le squadre francesi che verranno ad allenarsi qui, perché non siamo poi così lontani dal paese, loro hanno le loro abitudinicontinuò Canu. Ci sono anche compagni di allenamento o allenatori aggiuntivi che non possono raggiungere il villaggio perché i posti sono limitati, che dormiranno qui. »

Badminton, basket e canoa all’Insep

Questo sarà il caso dei giocatori di badminton e della squadra di basket maschile, che  » non voglio andare al villaggioha precisato Fabien Canu. Basket nella seconda settimana, visto che la prima sarà quella del Lille « . Altri atleti, come i canoisti che soggiorneranno nei pressi di Vaires-sur-Marne, una quarantina di chilometri a est di Parigi, hanno preferito la vicinanza del luogo della loro gara.

READ  Programma TV di calcio: a che ora e su quale canale vedere le partite di stasera (1 maggio 2024)?

La delegazione francese dovrebbe contare alla fine quasi 560 membri, e quasi un quarto di loro non soggiornerà nel villaggio olimpico, dove gli azzurri hanno quasi 500 posti letto, compresi atleti e staff. “ Approfittiamo anche del fatto che è in patria per mettere a disposizione delle squadre francesi tutte le nostre strutture sportive. », ha aggiunto il direttore generale dell’Insep, assicurando che « tutti i servizi sono stati aumentati » per poter ospitare tutti, al prezzo di 90 euro a persona per notte in pensione completa.

Calma e serenità

« Questo passa dalla ristorazione dove, infatti, mangeremo molto meglio del solito con orari e spuntini. Si tratta di una hotline medica che sarà aperta quasi 24 ore su 24, se necessario. Ci prenderemo davvero cura di te », ha promesso Fabien Canu.

Alla domanda su cosa potranno trovare gli atleti all’Insep durante le Olimpiadi, Canu ha risposto: “ Serenità, calma, perché questi sono i Giochi in Francia, è speciale. Non possiamo immaginarlo, ma lì c’è pressione, il che è normale. Quindi dobbiamo controllarlo, gestirlo. Qui è ancora un’oasi di pace. È il Bois de Vincennes, il verde ».

READ  Svizzera, Nuova Zelanda, bungee jumping... Chi è Lulu Sun, la sorpresa dei quarti di finale di Wimbledon?



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *