Gli Indiana Pacers dominano i NY Knicks e tornano alle finali della Eastern Conference



Gli Indiana Pacers si sono guadagnati il ​​biglietto per la finale della Eastern Conference battendo i New York Knicks (130-109) domenica al Madison Square Garden nella settima e ultima partita della loro semifinale. La franchigia di Indianapolis, che non superava un turno di play-off dal 2014 (finale di Conference persa contro Miami), affronterà i Boston Celtics per un posto nella finale NBA (match 1 in programma martedì al TD Garden di Boston).

67,1%

I Pacers hanno tirato con il 67,1%, la migliore percentuale nella storia dei play-off NBA, battendo il record stabilito dai Celtics nel 1990 (67% in una vittoria al primo turno contro i Knicks).

I Pacers hanno approfittato di una bravura irreale (76,3% di successi all'intervallo, 67,1% alla fine, record nei play-off) per fare la differenza. Con Tyrese Haliburton (26 punti) e Pascal Siakam (20 punti) in testa all'attacco, i Pacers si sono allontanati rapidamente, e se i Knicks sono tornati a 6 punti all'inizio del 3° quarto, non hanno mai potuto preoccuparsi il loro avversario. Senza fiato, senza forze e penalizzati da numerosi infortuni (Randle, Robinson, Bognanovic), i newyorkesi hanno giocato molto sminuiti l'OG Anunoby e Josh Hart e hanno perso anche il loro brillante leader Jalen Brunson, vittima di una frattura della mano sinistra all'inizio fine della partita.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *