Gli ultras del Bordeaux chiedono uno sciopero contro il Dunkerque dopo la sconfitta a Saint-Étienne



Sabato i Girondins de Bordeaux erano in vantaggio per 1-0 in casa del Saint-Etienne ai tempi di recupero. Ma gli uomini di Albert Riera crollarono e furono abbattuti (1-2) da una doppietta di Irvin Cardona.

La goccia che fa traboccare il vaso per i tifosi del Bordeaux che sognavano di tornare in Ligue 1 alla fine di questa stagione e che vedono la loro squadra bloccata nella seconda parte della classifica, 14esima a cinque giornate dalla fine del campionato, con 6 punti di vantaggio solo sul Troyes , 17esima e prima retrocessione.

Gli Ultramarines 1987 si sono espressi in un comunicato stampa pubblicato su X questo lunedì. Chiamano “tutti i fedelissimi che assisteranno alla partita contro Dunkerque (martedì, 20:45) di non assistere ai primi 15 minuti della partita. (…) Di fronte a questa situazione, dichiariamo anche uno sciopero totale dell'intrattenimento fino a nuovo ordine. Ci rifiutiamo di incoraggiare una squadra e una dirigenza che non mantengono gli impegni presi e non si dimostrano degni della passione di una tifoseria che non si è mai arresa »..



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *