Gracheva dopo la vittoria contro Sakkari al Roland-Garros: “Giocare in Francia mi dà motivazione”



“Quali sono le tue prime impressioni dopo? la tua vittoria ?
È stata una partita difficile contro un buon giocatore della top 10. Prima della partita ero davvero sotto pressione. Penso che potrei essere ancora più rilassato, ma in questo momento sono semplicemente contento e felice. Sul primo match point perso (sul 5-2), ero molto stressato, mi sono preso qualche secondo per calmarmi e dirmi: « ok, adesso torniamo alle cose basilari, che conosco ». E poi ho potuto davvero rimettermi in gioco.

Era il tuo primo Roland-Garros dalla tua naturalizzazione nel giugno 2023, hai avuto la sensazione di essere stato adottato?
Tra il pubblico qualcuno ha gridato: “questa è casa tua”, quindi ovviamente suonare qui mi dà ancora più motivazione. Adoro giocare in Francia, per il pubblico e anche per la mia squadra. Quindi se piaccio a tutti, è un enorme vantaggio.

Alla fine della partita ti abbiamo visto indicarti la tempia con l'indice…
Sì, era una scommessa con un amico (ride). Mi ha chiamato prima della partita per chiedermi di farlo se avessi vinto. Essendo una promessa una promessa, l'ho mantenuta. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *