Hervé Renard: “I 18 o anche i 22 delle Olimpiadi sono probabilmente in questa lista”


“Griedge Mbock non è nella tua lista dopo il suo infortunio. Sabato potrà giocare la finale di Champions League con l'OL?
Griedge è in fase di recupero. È possibile che sabato sarà a referto ma probabilmente non parteciperà alla finale. Per non correre rischi in vista di due partite cruciali contro l'Inghilterra, meglio lasciarla preparare all'infortunio appena patito e farla trovare pronta al 100% per le Olimpiadi.

Qual è stato il suo infortunio esatto?
Devi chiedere allo staff medico dell'OL di darti una diagnosi completa. (ride). È in fase di recupero. Sta andando molto meglio. Siamo abbastanza sicuri che sarà lì per le Olimpiadi.

“Griedge Mbock e Eugénie Le Sommer saranno probabilmente presenti durante la preparazione. Per la lista definitiva non posso garantirlo »

Ci sono due volti nuovi nella tua lista: Inès Benyahia (HAC, in prestito dall'OL) e Louna Ribadeira (Paris FC). Cosa ti ha spinto a sceglierli per questo incontro?
Inès, l'avevo quasi chiamata nella fase precedente ma alla fine non l'ho fatto. Ha continuato a mettere insieme grandi esibizioni con Le Havre. Viene da una stagione compiuta in cui è stata efficace. Louna, la seguo da un po'. L'assenza di Eugénie Le Sommer e la squalifica di Vicki Becho per la prima partita ci regala un secondo attaccante capace di giocare al centro con Marie-Antoinette Katoto. È un profilo diverso da quello che abbiamo. E' un giocatore del futuro (19 anni). Penso che sia positivo per lei avere un assaggio della Nazionale francese prima di scadenze importanti. Perché non convincerci a convocarlo per le Olimpiadi.

READ  Aleix Espargaro (Aprilia) vincitore dello sprint del GP di Catalogna

Hai espresso il tuo ottimismo riguardo al ritorno di Mbock. È così anche per Eugénie Le Sommer (infortunio al ginocchio contro la Svezia)?
Per la lista olimpica, Griedge Mbock e Eugénie Le Sommer saranno probabilmente presenti durante la preparazione. Per quanto riguarda l'elenco finale, non posso garantirlo. Dipenderà dalla loro preparazione e dal livello a cui saranno quando avremo la scadenza per presentare la lista per le Olimpiadi.

Sei già in qualche forma di programmazione olimpica con questo gruppo?
Sapete che all'Olimpico, per il momento, sono 18 i giocatori a referto e 4 riserve. Per questo ne ho stilato un elenco di 24 perché, essendo Vicki Becho squalificata dalla prima partita, restiamo a 23. Non allunghiamo troppo l'elenco perché rimarremo delusi. Non ci mentiremo a vicenda, né ai 18 né ai 22 (giocatori che verranno selezionati per le Olimpiadi) sono probabilmente in questo elenco. Dopo non posso garantirlo ma si avvicinerà.

“Considero Amel un attaccante. Ne ho presi sei più Vicki Becho che è squalificata nella prima partita. Dobbiamo fare delle scelte, e fare delle scelte significa rinunciare a certe cose”

Sabato parteciperai alla finale di Champions League (tra OL e Barcellona)? Il nuovo presidente della Women's Professional League, Jean-Michel Aulas, Seguirà la finale della Coupe de France. Capisci questa decisione?
Saremo presenti alla finale di Bilbao con tutto lo staff. Rappresenteremo il signor Aulas quindi non ci sono problemi. L’importante è che siamo numeri e uniti, per, speriamo, un nuovo titolo per l’OL in Champions League.

Due parole sull'Inghilterra: che tipo di avversari ti aspetti contro i campioni d'Europa in carica e i vice-campioni del mondo?
È la seconda nazione nella classifica mondiale, un posto davanti a noi. E' una squadra con individualità e grande qualità. E' una bella sfida prima di queste ultime due partite di qualificazione agli Europei, in programma a luglio, in preparazione alle Olimpiadi. (12 luglio contro la Svezia, 16 in Irlanda). »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *