I Bleues perdono contro l'Ungheria e salutano l'Elite



La Francia non vedrà più l'Elite. In una partita tesa contro l'Ungheria, i Tricolores hanno perso 1–2. Con una superiorità numerica alla fine del terzo periodo, gli azzurri non riescono a pareggiare. Questa seconda sconfitta in Division 1A – Second World Division – impedisce ai francesi di finire al secondo posto, qualificazione per la promozione ad Elite. Contro gli ungheresi, la capitana Lore Baudrit ha segnato il suo primo gol della competizione a soli 43 secondi dall'inizio del primo terzo.

Una fine crudele per la Francia

Gli azzurri, in inferiorità numerica, sono andati vicini al gol con Jade Barbirati al 3° minuto di gioco. Ma gli ungheresi sono tornati in partita grazie a Kinga Jokai-Szilagyi (39:04), in un secondo periodo dominato dai magiari. Un dominio che si conferma nell'ultimo terzo con un gol di Mira Seregely (42:30). I Tricolores spingeranno per tornare al punteggio e recuperare il secondo posto, soprattutto con i tentativi di Estelle Duval, ma il portiere ungherese non si arrende. Non basteranno i giochi di potere e l'esclusione di Zsofia Pazmandi. L'Ungheria ha vinto 2-1 ed è salita sul secondo gradino del podio per avanzare all'Elite e ai Campionati del mondo nel 2025 con la Norvegia.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *