I Bleues vincono faticosamente contro la Romania in amichevole



La squadra francese ha vinto faticosamente l'amichevole contro la Romania (30-28) domenica a Clermont-Ferrand. I giocatori di Olivier Krumbholz hanno chiuso questa finestra internazionale di aprile con un terzo successo, ottenuto a fatica dopo due facili vittorie contro l'Italia (36-13) et Lettonia (53-9) nelle qualificazioni a Euro 2024.

Di fronte a una giovane squadra rumena, i Blues, con la loro tipica squadra al calcio d'inizio, hanno mostrato sprechi tecnici, in particolare nei sollevamenti di palla e nei tiri. Le compagne di Grace Zaadi rientrano negli spogliatoi nell'intervallo con sole quattro reti di vantaggio (17-13).

La Romania torna addirittura a portata di gol

Nel secondo periodo, la generosità della difesa francese ha permesso addirittura ai romeni, pur essendo numericamente inferiori, di riportarsi a portata di rete (26-25). Ma il ritorno a fine partita del portiere Laura Glauser, che aveva ceduto il suo posto in gabbia a Floriane André dopo l'intervallo, è stato prezioso e ha contribuito al breve successo dei Bleues.

È stata l'ultima partita dei Les Bleues prima del raduno preolimpico di Capbreton (Landes), il 12 giugno. La Francia, che difende il titolo olimpico acquisito a Tokyo nel 2021, conoscerà martedì i suoi avversari nei gironi.

READ  Il Bayer Leverkusen campione di Germania per la prima volta



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *