I Boston Celtics riusciranno finalmente a riconquistare il titolo NBA?



I Celtics hanno dominato l'NBA come mai prima d'ora in questa stagione, chiudendo al primo posto assoluto con 64 vittorie, il quarto miglior record nella storia della franchigia. Finalista nel 2022 (sconfitta contro Golden State 4-2), poi fermato nella finale di conference la scorsa stagione da Miami (4-3), Boston ha saputo rinforzarsi in questa stagione cercando la leader Jrue Holiday a Milwaukee e l'interno Kristaps Porzingis a Washington , oltre ad aver mantenuto i suoi due “Jays”, Jaylen Brown e Jayson Tatum.

Se la squadra allenata da Joe Mazzulla fa paura sulla carta in vista dei play-off, non è impeccabile, tutt'altro. La sua coppia di stelle ha faticato particolarmente a essere decisiva in questa stagione (gli ultimi 5 minuti di una partita con una differenza di 5 punti o meno), una critica già mossa l'anno precedente. Nel complesso, le « C » portano l'immagine di una squadra di grande talento ma irregolare, incapace di aumentare il proprio livello di intensità fisica nelle partite ad alta posta in gioco. La scorsa stagione, Boston è stata scossa dall'aggressività di Miami nella finale di Conference, squadra che i biancoverdi potrebbero ritrovare anche nel primo turno dei play-off che iniziano questa domenica (Miami ha affrontato Chicago nella notte di venerdì a sabato in play-in per l'ottavo posto in classifica dell'Est).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *