I Verdi tornano ad allenarsi e iniziano la preparazione per il ritorno in Ligue1



Appena cinque settimane dopo aver vinto lo spareggio contro il Metz (2-1, 2-2) ed essere quindi tornati in Ligue 1, lo staff e gran parte della squadra dell’AS Saint-Etienne hanno iniziato lunedì mattina la preparazione . Una prima settimana dedicata ai test fisici, al bilancio dello stato di forma di tutti e alla ripresa graduale degli allenamenti con la palla. Sorridendo, Olivier Dall’Oglio, tecnico dei Verdi, non ha nascosto la gioia di essere tornato in campo. “Eravamo tutti felici di rivederci dopo quello che è successo con la salita. Ci siamo lasciati un po’ in fretta, » si è confidato a bordo campo prima di discutere il programma. “La settimana sarà una ripartenza delle organizzazioni anche se i giocatori avevano tutti una road map e la trovo acuta. Erano seri, questo è un buon punto. »

Reclute presentate questa settimana

Questo primo incontro con i tifosi del Saint-Etienne è stata anche l’occasione per vedere i primi passi di Yunis Abdelhamid con i suoi nuovi colori. L’ex difensore del Reims (36 anni) ha ritrovato anche l’allenatore che lo aveva allenato al Digione. “Ci conosciamo molto bene. Quando ho saputo che non sarebbe rimasto a Reims, ci siamo posizionati rapidamente. La sua esperienza sarà importante per la squadra e per i giovani. Yunis è una persona molto strutturata, lavora tanto, è un vero giocatore di Ligue 1 che porterà le sue qualità come difensore e nella ripresa. Abbiamo bisogno di questo profilo da leader”ha esultato il tecnico foréziano.

READ  Jordan Uelese (ribelli) si avvicina a Montpellier



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *