Ian Maatsen si ritirerà dai quarti di finale degli Europei dell’Olanda contro la Turchia



Ian Maatsen (22 anni, 0 selezioni) non ha accompagnato la delegazione olandese che ha lasciato venerdì il Wolfsburg, campo base degli Orange durante questo Europeo, per raggiungere Berlino, dove l’Olanda giocherà l’ultimo quarto di finale di questa competizione contro la Turchia , questo sabato, all’Olympiastadion (21:00). Un membro della KNVB, la Federcalcio olandese, ha spiegato che il titolare del Borussia Dortmund nell’ultima finale di Champions League (0-2, contro il Real Madrid) è malato.

Il pacchetto del nuovo terzino sinistro dell’Aston Villaha chiesto all’ultimo minuto questo euro e sostituzione dei Teun Koopmeiners, però, non costituisce un grosso duro colpo per Ronald Koeman, l’allenatore dei Bataviani. E questo, anche se Nathan Aké, suo indiscutibile titolare sulla fascia sinistra della difesa, soffre di un problema al tendine del ginocchio destro dall’inizio dell’Europeo, al punto da essersi sottoposto a un’ecografia la scorsa settimana.

La partecipazione di Aké ai quarti di finale non è in discussione. Del resto, se così fosse, Micky Van de Ven è pronto a sostituirlo. Come già accaduto al 69′ degli ottavi contro la Romania (3-0, 2 luglio). Aké stanco, il giocatore del Tottenham lo ha sostituito e lo ha fatto bene. Nella mente di Koeman, Maatsen sembra quindi essere una terza scelta per questa posizione.

READ  Limoges e Chalon restano in Betclic Elite, Blois affonda



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *