Iga Swiatek, qualificata per una nuova finale al Roland-Garros: “Grande intensità nel gioco”



« Cosa ti ha fatto questa semifinale contro Coco Gauff così facile?
Ho avuto molta intensità nel gioco e ho messo molta pressione su Coco. Anche se ero a pezzi all’inizio del secondo set, sapevo che avrei potuto recuperare velocemente e per farlo ho aumentato nuovamente il mio livello di intensità. Quasi tutto ha funzionato nel mio gioco oggi. Quindi sono orgoglioso di me stesso.

La finale del Roland-Garros per te è quasi diventata routine, come la vivi?
Di solito dopo il torneo rimango stupito da ciò che ho ottenuto, ma durante le due settimane sento che devo solo giocare la partita successiva. A volte la cosa difficile è l'atmosfera che circonda queste partite e non è la routine. Poi, quando sono veramente concentrato sul mio tennis, su quello che devo fare, cerco di renderlo una routine perché è il modo migliore per superarlo.

In campo, hai detto che il tempo di questa settimana ha reso il tuo lavoro più facile. Puoi spiegare perché?
Con il tetto aperto e il sole, la palla rimbalza un po' più in alto. L'aria è anche più secca, quindi la palla va più veloce. Questo rende la mia digitazione più pesante. Penso che abbiamo giocato nelle stesse condizioni a Roma e anche prima del torneo qui, quindi i primi turni, con condizioni diverse, sono stati un po' più complicati (in particolare doveva farlo salvare un match point contro l'Osaka).

READ  Novak Djokovic eliminato nettamente al 3° turno del Masters 1000 di Roma da Alejandro Tabilo

Affronterai Jasmine Paolini, qualche parola sulla tua futura avversaria?
Ci siamo scontrati qualche tempo fa (US Open 2022 per la vittoria del polacco 6-3, 6-0) quindi dovrò prepararmi tatticamente e vedere come gioca in questo momento. Sta vivendo la sua migliore stagione quindi ovviamente ha cambiato le cose, penso. Vedrò perché sinceramente non ho visto le sue partite. A meno che non sia pronto e mantenga la mia linea di condotta durante l'incontro. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *