Il Bayer Leverkusen resiste al West Ham, la Roma doma il Milan, il Liverpool impotente contro Bergamo



Il Bayer conserva la sua invincibilità contro il West Ham

Il Bayer Leverkusen è ancora imbattuto in questa stagione, e come nel turno precedente quando è riuscito a invertire per due volte uno scenario opposto contro Karabagh (2-2, 3-2), è comunque finito nel nulla, un gol di Jeremie Frimpong all'ultimo minuto dei tempi regolamentari (89esimo) sul campo del West Ham (1-1). Con due gol d'anticipo dopo l'andata (2-0)la squadra guidata da .

La rivolta arriva dopo un primo periodo in cui il Bayer era stato irriconoscibile, sotto dal 13' su un colpo di testa di Michail Antonio e molto vicino a subire il gol del break per due volte (19esimo, 25esimo). È stato incarnato da Frimpong, inizialmente infelice (66esimo, 83esimo) poi vincente quando il suo tiro, deviato da Aaron Cresswell, ha catturato Lukasz Fabianski. Incoronato campione tedesco per la prima volta nella sua storia lo scorso fine settimana, finalista della Coppa di Germania, ecco il Bayer nelle semifinali della C3, ancora in corsa per uno storico triplete.

La Roma si conferma contro il Milan

Il suo prossimo avversario nella competizione? La Roma batte il Milan (2-1). Una settimana dopo il loro successo a San Siro (1-0)i giallorossi, finalisti della manifestazione nel 2023, hanno fatto il necessario per trascorrere una serata relativamente tranquilla (2-1). Due gol di Gianluca Mancini (12°) e Paulo Dybala (22°) hanno stabilito il loro dominio, l'infortunio di Romelu Lukaku (29°) e l'espulsione di Mehmet Celik (31°) hanno ridato una parvenza di suspense a questi quarti di finale, ma il Milan ha ridotto il punteggio è troppo tardi (85esimo con Matteo Gabbia) per mettere in dubbio Daniele De Rossi.

READ  I New Saints completano il campionato gallese imbattuti

Il Liverpool è partito troppo forte contro Bergamo

Non c'è stata un'inversione di scenario anche per il Liverpool che dopo è partito troppo forte contro l'Atalanta Bergamo suo lo schiaffo (0-3) ricevuto all'andata. Il primo gol di Mohamed Salah su rigore, all'inizio della partita (7°), ha dato l'illusione di un possibile exploit, ma i Reds non sono andati lontano.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *