Il Canada raggiunge l’Argentina nelle semifinali di Copa America



Per la sua prima partecipazione alla Copa America, il Canada si è qualificato per le semifinali. Gli uomini di Jesse Marsch hanno superato il Venezuela, nel frastuono di Arlington, in Texas, dopo un rigore vinto 4-3 al termine di 90 minuti vivaci (1-1) che hanno dominato la classifica generale. Cercheranno di prendersi la rivincita sull’Argentina di Messi, campione in carica incontrato nella partita d’esordio (sconfitta per 2-0).

L’inizio dei Reds è ideale, con il vantaggio al 13′. Il giocatore del Lille Jonathan David provoca sulla sua destra, mette a bada la difesa e fa scivolare la palla a Jacob Sheffelburg che deve solo infilarla in rete. Il Canada ha poi moltiplicato le opportunità, in un incontro ultra vivace, attraverso Sheffelburg, David o Larin.

Ma i venezuelani spingono, con una raffica di occasioni nel secondo tempo. Il numero 13, Martinez, ha lanciato un tiro potente (54esimo) e quattro minuti dopo, il portiere canadese Maxime Crépeau ha effettuato una parata sublime per evitare un pallonetto. Una volta, ma non due volte. Al 63′, la diga canadese cede con un pallonetto di piatto dell’attaccante Salomon Rondon che inghiotte il portiere e finisce in gabbia dopo un rimbalzo.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *