Il capitano dell’Angers, Kekelly Elenga, si dirige all’Asvel femminile



Ora è ufficiale. Il capitano dell’UF Angers, Kekelly Elenga (33 anni, 1,86 m) non onorerà l’ultimo anno di contratto che la legava al club di Angers, come annunciato a fine maggio da Francia occidentale. Dopo tre stagioni nel Maine-et-Loire, la forte ala si unirà alle fila dell’Asvel femminile in ricostruzione dopo le partenze di diversi dirigenti, tra cui Gabby Williams, Marine Johannès e Marine Fauthoux.

La giocatrice che è passata da Chartres deve portare in questo gruppo la sua esperienza e un certo carattere « stabilità » alle giovani Lionesse, come sottolinea l’allenatore del Villeurbanne Yoann Cabioc’h nel comunicato del club. “Kekelly viene da due buone stagioni da titolare con l’Angers in LFB e in Eurocup. Conosce perfettamente la divisione e ci porterà la sua velocità, la sua difesa, la sua aggressività e la sua abilità da 3 punti.Aggiunge.

La scorsa stagione, il nativo di Creil ha segnato una media di 11 punti, 4 rimbalzi e 1,6 assist. Incontrerà un’altra Angevine, Julie Wojta, a Villeurbanne. Il club aveva già annunciato gli arrivi di Téa Cléante e Dominique Malonga (restituzione del prestito).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *