Il detentore del record dei 10 km, il keniano Rhonex Kipruto, squalificato per sei anni per doping



Sospeso dal maggio 2023, Rhonex Kipruto conosce ora la sua condanna. L'Atletica Integrity Unit (AIU) ha deciso di squalificare il detentore del record mondiale dei 10 km (26'24'') per sei anni, fino a maggio 2029. Il keniano si vede revocato anche a Valencia il suo record mondiale, stabilito nel 2020. come la sua vittoria in Diamond League, a Stoccolma, nel 2019.

Il tribunale ha notato irregolarità nel passaporto biologico dell'atleta e ha concluso che era avvenuta una manipolazione del sangue. “come attraverso l’uso dell’EPO”, ha indicato l'AIU. Kipruto può ancora impugnare la decisione davanti al Tribunale Arbitrale dello Sport.



Source link

READ  Il DNCG suggerisce all'OL di rinviare la riunione

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *